Un’insensata voglia di equilibrio e bellezza. E del nuovo Even Better di Clinique.

Ottobre è quel mese in cui veniamo sopraffatte dal bisogno di mettere ordine. Nel caos disordinato degli armadi dove regna sovrana un’anarchia di abiti e accessori estivi, primaverili, autunnali e anche invernali. Nel caos mentale delle cose da fare a cominciare da quelle rimandate a domani che intanto è diventato oggi. Nel delirio delle gocce di pioggia, in una giornata come questa. Ottobre è quel mese in cui sorrette da un’insensata voglia di equilibrio, cominciamo a fare pulizia, a buttare via quello che non ci serve più e a conservare quello che amiamo ancora. Che siano emozioni. Priorità. Desiderata. Parole d’amore. Canzoni. O prodotti beauty poco importa. Cominciamo a mettere ordine, cominciamo da un cassetto di casa o della memoria. Da questi cinque prodotti. Sia mai riescano a farci trovare un centro di gravità permanete, qualunque cosa sia.

Even Better Foundation SPF 15, Clinique. A noi che ricerchiamo la felicità sempre e comunque. A noi che riusciamo a trovarla anche nelle cose più piccole. Anche in un fondotinta. Perché quando la nostra pelle è felice lo siamo anche noi.
Even Better Foundation di Clinique promette – e mantiene – non solo di uniformare la pelle con la sua texture leggera e senza oli ma anche di ridurre discromie e macchie scure che compaiano sul viso a causa del sole e, ahinoi, dell’età. Grazie ad a un complesso super attivo di Vitamina C e Vitamina E la pelle risulta liscia, uniforme e luminosa (anche quando ci strucchiamo, essì) dall’aspetto vellutato grazie allefficacia del trattamento. Senza parabeni e senza profumi per garantire una pelle se possibile ancora più felice. Even Better Foundation è pensato, inoltre, per le esigenze di ogni colore di pelle con un allargamento di gamma colori, perché è così che deve essere in un mondo che cambia in fretta. In un mondo in costante evoluzione. Crocevia di culture e storie e bellezza. 

E come se non bastasse per voi un piccolo Little Snob Gift – uno sconto del 20% www.cliniqueitaly.it per la durata di un anno perché della bacchetta magica ne abbiamo bisogno non solo in autunno.

Ultra Rouge 999, Dior. Un rossetto che è una dichiarazione d’amore. Verso noi stesse prima di tutto. Specialmente in quei giorni grigi come solo certi mattini di novembre sanno esserlo. Un gesto antico. Un rituale. Una scelta – quella di amarci sempre e comunque, soprattutto quando siamo più fragili. Un velo di Rouge Dior 999, che per questa stagione si trasforma in Ultra Rouge Dior. 26 nuance. Una formulazione leggera e idratante. Una copertura intensa. Una tenuta in grado di rimanere lì per 12 ore, anche dopo qualche bicchiere di champagne e molti più baci.

PoshPeel pedicure, Patchology. Sandali alti o bassi, purché sandali. Piedi nudi. Sul parquet di casa, sulla sabbia di Sérifos in Grecia o sugli scogli immacolati di Cala Rossa a Favignana. Ottobre è il momento giusto per prenderci cura dei nostri piedi. PoshPeel è una maschera in tessuto, che esfolia delicatamente e idrata i piedi con un’azione progressiva (abbiate cura di usarla, magari, quando i sandali non li indossate più). Nel giro di una settimana vi ritroverete piedi morbidi e lisci, che manco a due anni. Perché una donna curata non si vede soltanto dallo smalto impeccabile o dalle scarpe che indossa. Si vede anche e soprattutto quando quelle scarpe se le toglie.

Eleventh Hour Eau de Parfum, Byredo. Sfidanti e alla ricerca di emozioni sempre. Che siano quelle di un abbraccio vigoroso e di un bacio. Che siano quelle di una esperienza nuova. Che siano quelle di un viaggio lontano. Che siano quelle di un profumo intenso, corposo ed emozionante. Perché non sempre è necessario andare lontano per emozionarsi. Basta anche aprire un flacone di profumo. Con questa fragranza unisex, Byredo ci porta in viaggio verso l’Undicesima Ora del nostro pianeta sulle tracce dell’armonia perduta, con un magico intreccio di pepe nepalese Ban Timmur, fico selvatico, legni cachemire, fava tonka e una nota di rum.

The Microdelivery Peel, Philosophy. Pigre. Questo diventiamo quando le giornate cominciano a diventare grigie e brevi. Vocate alla sacra divinità Netflix+Divano. Ciò non significa che dobbiamo trascurare la nostra routine di bellezza. Philosophy – brand americano recentissimamente approdato anche in Italia, venduto in esclusiva da Marionnaud – ci viene incontro creando per noi una linea di peeling che possiamo comodamente fare a casa, mentre aspettiamo che arrivi la pizza. E visto che i segni del sole estivo non lasciano scampo, regaliamoci un peeling in due fasi, che riduce i segni di invecchiamento e migliora l’aspetto della pelle danneggiata dall’esposizione solare, rendendola più luminosa. Rendiamo grazie alla Vitamina C e ai cristalli di peptidi che aiutano a ridurre i segni di invecchiamento, senza farci muovere da casa.

One Comment

Lascia un commento