HAI DETTO MEZZO TACCO?

Ci sono le scarpe comode. Ci sono le scarpe da sesso. E poi ci sono le scarpe moda che in un solo paio riescono a condensare l’antitesi stessa della comodità e del desiderio sessuale di tre generazioni di uomini etero.

Quest’anno – o meglio questo mese – è il momento del mule (sabot solo se siete nate prima del ’75) in camoscio con mezzo tacco. Roba che anche mio padre per cui dovrei girare sempre e solo in Lacoste a maniche lunghe che è chic e non si vedono le tette mi direbbe che forse così è troppo. Soprattutto per chi deve ancora trovare un marito. (Io ho preso quelle di Zara. Color tabacco. Numero trentasette, la calzata è abbastanza comoda. E trenta euro per mettermele in quelle due giornate in cui mi sento una radical chic minimalista mi sembravano il giusto compromesso economico. Se volete strafare Mansur Gavriel in uno qualunque dei colori in gamma)


3 Comments

Lascia un commento