LITTLE SNOB INSPIRATION: UNA CAMICIA D’ESTATE

Paris Haute Couture 2015

Lo so: lì fuori fa caldo. Anzi caldissimo.

Di quel caldo che mi chiedo come si faccia ad avere una vita sociale con la crema idratante che ti si scioglie sulla pelle e i capelli che durano meno dei calzini uniti in lavatrici. E a nulla vale ricordarmi che è luglio e si sa sono almeno duemila anni e qualche decennio in più che a luglio fa caldo. Io l’aria afosa e appiccicosa che manco certi uomini (quelli che in genere non ti piacciono) la amo solo quando sono stesa sul bagnasciuga con la sabbia bagnata sul fondoschiena e il sole in faccia. Prima di quel momento a me piace immaginarmi in un micro-cicla temperato, a Parigi in piena HauteCouture, con il vento di tramontana che mi liscia i capelli e tonifica la pelle del viso e asciuga senza seccare i calzini stesi. E che mi consente di indossare una camicia a maniche lunghe.

Che faccio fatica a pensare a qualcosa di più chic. Insieme alla granita di gelsi.

11227549_1029711323706366_8384142914135250903_o

AKS0175< /a>AKS2716

hbz-street-style-haute-couture-fall-2015-day-3-16

Milan Fashionweek SS2015 day1, outside Gucci, barbara martelo

Paris Haute Couture 2015

AKS6928

5 Comments

  1. antonella

    Adoro tutte le camicie e ti prego, blogger del mio cuore, mi sai consigliare dove comprare una camicia impalpabile, rosa, che è una vita che la cerco invana?
    grazie

Rispondi a Vittoria Annulla risposta