DOPO IL TUTTO, GRAZIE

Processed with VSCOcam with b1 preset

Dopo gli abbracci stretti incastrati nel collo che ti fermi un attimo e il resto insieme a te. Dopo il vino bianco ghiacciato e un pacco di Gocciole per colazione. Dopo gli aerei persi, i voli cancellati, i bagagli imbarcati, i finestrini aperti e gli sportelli anche. Dopo i “come vorrei ridurre tutto ad un giorno di sole, come vorrei saper guardare indietro senza fare sul serio” e la certezza che è quello che dovremmo fare – prendere meno sul serio noi e questa vita e rischiare. Dopo il camino accesso, il ritorno a casa, le parole della mamma e i fiori del papa’. Dopo un’altra birra, le previsioni sbagliate che ad attendermi c’era un cielo meraviglioso e i messaggi che ti sorprendono ancora dopo tutti questi anni come fosse la prima volta. Dopo che forse ha ragione Giulia quando mi dice che sono emotivamente viziata e che la mia vita è intrisa nell’amore. Dopo i brindisi cristallo contro cristallo e occhi negli occhi, dopo i caffè a letto, e cerca di smettere di ridere per almeno dieci minuti che hai bisogno di riprendere fiato. Dopo i costumi stesi ad asciugare, dopo i piedi ammollo in piscina e tutto intorno la campagna e il nulla. Dopo il silenzio di una terra tanto bella quanto difficile. Dopo l’ombra che bisogna saperci stare davanti al sole. Dopo la carta dei regali strappata, dopo la tua t-shirt del cuore a righe bianca e blu over sulle braccia e sulla vita. Dopo la mia famiglia allargata di sangue e di cuore che è quella che il destino ti riserva insieme a quella che ti scegli ogni giorno mischiate e non sai come ma è perfetta così. Dopo il ghiaccio lasciato sciogliere in un bicchiere, una fetta di torta dimenticata in un piatto, dopo noi stesi a piedi nudi sul divano. Dopo le parole che in molti mi hanno detto o scritto o sussurrato o letto o twittato o chattato o suonato o cantato che sto rileggendo e riascoltando perché meritano attenzione e una mente sobria. Dopo dieci ore dieci di sonno filato nel mio letto, dopo i baci – quelli dati e quelli ricevuti e quelli rubati e quelli che avremmo voluto e forse dovuto. Dopo le attese, dopo i minuti, dopo i frammenti, dopo i silenzi.

Dopo il tutto. Grazie.

(Trentuno)

cec7035df75b97114a302d8852a085a5

8426705147c5df3cfa7415cef2a19387

87a38ec08c7588a1325e8cd19df30a03

fff9f26a99bcd087593ba4ce8bd0bca7

3ff9247005516833f4ebd1e3dd1dc135

MG_376911

2 Comments

  1. Isotta

    Sono un’appassionata di tutto ció che é moda o meglio di tutto ciò che é bello…incappo nel tuo blog per caso…per cercare un braccialetto di Angela Caputi e cosí io che odio tutti blog e soprattuto le sedicenti “fashion blogger” ti dico grazie….mi hai fatto capire che in giro ci sono ancora donne vere, libere ma soprattutto che sanno SCRIVERE un’emozione, emozionando.
    Isa

Lascia un commento