GOD SAVE. UN PAIO DI COSE CHE AMO DI QUESTA VITA

f25c07053f96551eb42dfc7b51d53f3e

God save la primavera che mi viene subito voglia di mettere sottosopra casa. Di spostare il letto lì dove ora c’è il tavolo da pranzo. E mettere la carta da parati con i fiori e i fenicotteri su una parete, o forse su due. God save i pranzi al sole al Baja: lentissimi come certi risvegli che non succedono prima che sia già sera. God save Zelda Fitzgerald e Skype e quelle video telefonate notturne con le amiche munite di tisana rilassante e maxi felpa a gambe nude sul letto.

God save il gin tonic che è il nuovo margarita. Le posate d’argento scombinate e i bicchieri scombinati e i piatti scombinati che la tavola è uno di quei luoghi in cui non bisogna essere ordinati. Quel regalarsi del tempo con due ore di massaggio. Quel sentir sciogliere le tensioni e sfilare i pensieri e abbandonarsi senza avere fretta alcuna di ritrovarsi.

God save la pasta al forno che la prossima volta voglio farmi spiegare da mamma come si fa. God save le persone che prestano attenzione ai dettagli, quelle che fanno le cose – anche le più piccole con cura. Perché prendersi cura è la più dolce delle forme d’amore. Chet Baker e la sua I’ve grown accustomed to her face.

God save la pizzica, i toast che credo il mio corpo sia fatto al 70% di pane tostato prosciutto e sottilette e anche i biscotti ai frutti rossi. Chi ancora osa scrivere, penna stretta tra le dita macchiandosele quelle dita con l’inchiostro blu.

Le rivoluzioni personali, quel provare a fare qualcosa che non ci appartiene, quell’andare lì dove non avremmo mai pensato di arrivare. God save le persone capaci “Di piantare tutto e ricominciare la vita da capo? Di scegliere una cosa, una cosa sola ed essere fedele a quella, riuscire a farla diventare la ragione della tua vita, una cosa che raccolga tutto e che diventi tutto proprio perché la tua fedeltà che la fa’ diventare infinita… Tu ne saresti capace?”

9dd63a929ea293443f142199f5134087

aecce2b484f002e4f888813cc2afb7f3

0c4610831df6769ba08ca0c12eaba0f3

0e979a3f0203f04e7e333af1760c0473

Toast

97aa2959b89174b20d8224500c0a8676

803bb9e6eff7e1b165f0a5052ef78761

3a55a14b52d3b1389b7580d93eb50c0e

4 Comments

Lascia un commento