PERCHE’ LA FW PUO’ ESSERE BELLISSIMA

474397159_hg_temp2_l_full_lViviana che ride. Viviana che adora il giallo e i limoni. Viviana che ti vede e ti abbraccia come se non ti vedesse da una vita e come se in fondo vi foste viste la sera prima. Magari dalla Lulu a sorseggiare una tisana in quell’angolo di Brera che è un altro mondo.

La sfilata di Mirko e Diego che non è una semplice sfilata ma la loro prima sfilata. In grado di commuoverci ed emozionarci, come se fosse un po’ la sfilata di tutti quelli che li conoscono da tempo e da tempo li seguono facendo il tifo per loro.

Dolce e Gabbana e i guantini ricamati che per me sono perfetti. Dolce e Gabbana e quell’atmosfera fatata tra boschi incantati, civette e magia. Dolce e Gabbana e quella favola senza tempo sulle note dello Schiaccianoci di Tchaikovsky. Dolce e Gabbana e l’uscita finale: sempre uguale a se stessa eppure sempre sin grado di sorprenderti.
Lo streetstyle, quello vero. Quello senza binari. Quello senza eccessi che altro non sono che il desiderio di farsi notare. Quello della gente che ride invece di far finta di parlare al telefono. Quello di chi ama questo mondo, a prescindere. E con la moda racconta pezzi di se.
Miroslava Duma, sempre e comunque.
Una macchina tutta per me con la scritta Little Snob Thing giallo lime impressa sul cofano.
Abbracciare Giulia e Robert che l’ultima volta che ci siamo visti avevamo i segni del sole sulla nostra pelle. Stare un po’ con Valentina e Nick. Incrociare Patricia e Giotto. Passare da un luogo ad un non-luogo con “marito Paolo”.
La sfilata di Cavalli con i fuochi d’artificio e il fuoco e quel meraviglioso abito lungo che mi sono sentita una principessa per tutto il giorno. I gilet luccicanti di Emporio Armani portati a pelle accompagnati da un paio di pantaloni dal taglio maschile.
Passare una serata con Candela ed Eleonora che fosse stato per noi saremmo rimaste ore a bere quella delizia a base di ginger sedute al Bulgari Hotel senza scarpe. E senza pensieri.
Le scarpe della nuova collezione di Sergio Rossi. Light degli Archive a palla durante la sfilata di quel genio di Antonio Marras. N.21 passionale ed eccentrico, elegante e iperfemminile.
Lo scatto rubato dei Cup of Couple che vedere due occhi amici così belli è una cosa straordinaria. Gala che stiamo organizzando una cena a Parigi anche con sorella Bibi.

(E chi vuole sbadigliare, lamentarsi, prendersi sul serio o stare a casa lo faccia pure: noi continuiamo così)

Schermata 2014-02-25 alle 11.52.04 Schermata 2014-02-25 alle 11.34.44 Viviana-Volpicella_hg_temp2_m_full_l_zps444a96ecSchermata 2014-02-25 alle 11.58.36 Schermata 2014-02-25 alle 11.50.38 6107-Le-21eme-Adam-Katz-Sinding-Chiara-Totire-Milan-Fashion-Week-Fall-Winter-2014-2015_AKS23091402191190_hg_temp2_l_full_l milano-street-style_hg_temp2_l_full_l 020714_Tommy_Ton_rtw_Fall_2014_slide_224

(CREDITS – WMagazine – FWPress – Getty)

5 Comments

Lascia un commento