HALLOWEEN E SI SENTONO TUTTI UN PO’ ROBERT

MaskCollage

Lo sapete, perché ve lo ripeto ogni anno.

Della serie sto invecchiando e anche male ma a me Halloween non piace e non è mai piaciuto. Sia chiaro, la zucca la adoro. E la zuppa di zucca ancor di più. Passi anche per i dolcetti che fosse per me mi alimenterei ad orsetti Aribo e marshmallow. E ho una spiccata predilezione per il nero, in tutte le sue infinite sfumature. Ma all’ansia da prestazione da corpetto in latex e da party più esclusivo che esclusivo non si può dico no. Categoricamente: come fosse un paio di gambaletti, color carne. E Halloween lo festeggio a modo mio. E se maschera deve essere che sia di pizzo. O di raso. Che mi trasformi in una coniglietta, in Catwoman. O in un orsetto rosa con una tequila in mano. Che abbia in sé il fascino del mistero, quello che scopre senza ostentare, se non il giusto. Giocando – come piace fare a noi – sul filo del rasoio. E senza mostrare i denti, che lì fuori c’è ancora gente che mette una dentiera con i canini in vista. Magari convinta di essere un po’ Robert Pattinson…

mASKcOLLAGE2 MaskCollage3 MaskCollage4 MaskCollage5

(CREDITS – Tumblr)

6 Comments

  1. Vittoria

    Anche a me Halloween piaceva di più quando ero piccola e mia zia mi portava a fare “dolcetto o scherzetto”. L’anno scorso sono andata al cinema (007: cosa c’è di più spaventoso di vedere James Bond che beve BIRRA anziché il suo super classy Martini?), stasera non lo so ancora. Ma per qualsiasi evenienza ho comprato una passata con delle orecchiette da coniglietta in pizzo nero. Così.
    Baci e spaventi,

    Vittoria from 5 IN THE MORNING
    http://vittoriafiveinthemorning.blogspot.it/2013/10/happy-halloween.html

Lascia un commento