Fiorai d’Italia: la Little Snob Map Italian florists: the Little Snob Map

Flower

A me i fiori fanno impazzire. Davvero, credo di esserne ossessionata. Fosse per me li metterei ovunque: sul tavolo da pranzo un bel mazzo di tulipani bianchi, sul tavolino del “salone” (al suono di questa parole partono in sottofondo scroscianti risate da parte di quei lettori che conoscono la metratura della mia maison) peonie rosa cipria. Gerani sul balconcino, ortensie verdi in camera da letto. E in bagno. Si che io i fiori li metterei anche lì, tra la crema idratante e la piastra arricciacapelli.

Da un’ossessione, la mia.

Dal desiderio di sensibilizzare i maschietti all’acquisto di fiori (sul tema mi sono già dilungata qui).

Da voi che mi leggete sparse per la nostra Italia come pois sulla gonnellina di Vuitton firmata Kusama nasce l’idea di disegnare una mappa dei fiorai d’Italia. Quelli del cuore, il vostro. Quelli con i fiori più belli. Quelli che vi coccolano quando avete voglia di farvi un regalo che è un po’ una poesia. Quelli che vi salvano quando sono le nove di sera e dovete andare a cena a casa della mamma del vostro fidanzato. Quelli aperti tutta la notte perché le cose belle non conoscono orario.

Attendo le vostre segnalazioni (nome, indirizzo, città of course, note particolari): presto la Little Snob Map, che profuma di rose. E di violette.

Flower Flower

Flower Flower Flower Flower

Flower

Flowers drive me mad. Really, I think I’m obsessed with them. If it was up to me I would put them everywhere: a beautiful brunch of white tulip on the dining table, powder pink peonies on the side table in the ‘living room’ (pealing laughs rise up when those readers who know the measurement of my maison even hear that word).

Geraniums on the small balcony, green hydrangeas in the bedroom. And in the bathroom. Given that I would put flowers even there, between the moisturizing cream and the hair straightener.

Mine is an obsession.

Obsession with the desire to sensitize boys of buying flowers (I have already expanded here on the issue).

From you, who read what I write scattered around Italy like spots on Vuitton skirt designed by Kusama, the idea to draw the map of the Italian florists was born. Florists belonging to the heart, yours. Those with the best flowers. Those who cuddle you when you feel like buying yourself a gift which is something like a poem. Those who save you when it’s 9 pm and you have to have dinner at your boyfriend’s mum’s. Those open all night long because beautiful things have no time.

I’ll wait for your response (name, address, city of course, specific notes): coming soon, the Little Snob Map, which smells of roses. And violets.

Flower Flower

Flower Flower Flower Flower

57 Comments

    1. Francesca K

      E’ vero, a Verona da Betty ci sono le composizioni più belle e più creative.. dalla scelta della carta, mai scontata, ai nastri, alle piante usate per fare da contorno ai nostri amati fiori.. assolutamente da inserire nella Flower Map! 🙂

  1. Rossella

    Ne conosco uno, più che fioraio è un vivaio, dove ci sono delle piante mai viste prima d’ora in Italia! Le Protee! Bellissime!!! Andate a dare un’occhiata e poi mi direte… VIVAI SIMONCINI, VIA PERONDI, PESCIA – TOSCANA-
    Sono presenti anche su fb con la pagina Vivai Simoncini e Il Mondo delle Protee
    Ah, dimenticavo! Il punto forte : è sempre aperto!

  2. Valentina

    Brava Ale!!!

    A Bari di sicuro il re dei fiori è lui: FLORIST – in via Principe Amedeo 78
    Davide il titolare è bravissimo…ma Mimmo crea delle composizioni capaci di toccare il cuore.

    🙂

  3. Sara Lauriola

    Il mio fioraio preferito nella mia città d’adozione? Sicuramente Frida’s, a Bologna, in Via Ugo Bassi, 3/C. E’ un piccolo e delizioso angolo fiorito, a un passo da Piazza Maggiore. Dove “il bouquet diventa anche take away”, perché si trovano mazzi già confezionati pronti per essere portati a casa, nel loro caratteristico “cono d’oro”. Sono in vendita anche diversi accessori, fra cui vasi personalizzabili. Ecco il sito http://www.fridas.it/.

  4. Martina

    Boutique Del Fiore Fiori – Corso Giolitti 14 – 12100 Cuneo (CN)
    Lo so che Cuneo non è proprio un luogo molto frequentato, ma questa fioraia non vi deluderà.
    Cheers! 😉

  5. evita

    http://www.heavenflowers.it/index1.html a Prato, in centro storico, dietro la basilica di Santa Maria delle Carceri. Gianluca è, è il caso di dirlo. un artista. Creò gli addobbi floreali per la mia festa di laurea, nel 2009 e ancora oggi la gente entra in negozio per chiedergli i fiori “come quelli dell’Evita”.
    Il suo negozio è un angolino poetico arredato nei toni del bianco, grigio, beige, legno. Poetico ma moderno e stilosissimo. Imperdibile. http://www.heavenflowers.it/index3.html

  6. Manuela

    Fior di Loto di Marisa Gianfreda, via angelo moro 49, 20097 San Donato Milanese (MI).
    Bellissimi bouquet, lo sono altrettanto ( e aggiungerei FAVOLOSE) le composizioni floreali , i centri tavola di ogni dimensione, addobbi nuziali e altro ancora… La signora Marisa è in grado di soddisfare qualsiasi richiesta a qualsiasi prezzo, nessuno esce deluso dal suo negozio(me compresa)!

  7. FunnyGirl

    Io non amo molto i fiori recisi in vaso, perché ho sempre l’idea di approfittare della vita di uno splendido fiore per i miei capricci…preferisco decisamente quelli in giardino.
    Comunque è bellissimo il vivaio S. Francesco, a Desenzano s/Garda: aperto tutti i giorni, compresa la domenica, ha fiori e piante di ogni tipo, coloratissimi e profumatissimi, anche particolari, e accessori per il giardino davvero molto belli, dai moderni fino al country….fate attenzione, però: è sempre super-affollato!! xoxo

  8. sara

    a torino sicuramente carlo fiori: non ho mai visto bouquet più belli dei suoi. composizioni di fiori (che trovate già pronte, con prezzi diversi per ciascuna, tendenzialmente direi dai 35-40€ in su) bellissime, raffinate, spesso con fiori rari o particolari. costano, ma i fiori restano belli per molti giorni e poi, cosa niente affatto banale, profumano davvero.
    questo è il sito
    http://www.carlofiori.it/

    se invece qualcuna avesse da consigliare un posto economico dove comprare sfusi fiori semplici ma belli per togliersi la voglia di averli più spesso in casa, sono gradite segnalazioni (meglio se in zona centro-san salvario)

  9. Fishlady

    A Bari segnalo Botlea. Al mio matrimonio, celebrato a Ostuni e seguito da un ricevimento in una antica masseria del ‘600, hanno creato un allestimento stupendo, legato ai fiori di stagione e al territorio usando pale di fico come centrotavola. Grandiosi.

    http://www.botlea.it/

  10. cristina

    1°: mi leggi nel pensiero? se potessi fare upload di una foto vedresti il mio vaso di tulipani rossi che svetta sul tavolo da pranzo in cristallo. Acquistati ieri per festeggiare l’arrivo del sole e il ritorno il quel di Losanna, dove quando il cielo è blu è davvero blu (ma dove se piove, oddio quanto piove).

    2°: il mio fioraio preferito è forse un po’ fuori dai circuiti più noti ma è davvero bravo, originale e mi accompagna da 20 anni: Il giardino di Francesca, a Milano Due. Non ha un sito ma la fan page su facebook https://www.facebook.com/pages/il-giardino-di-francesca/107089382652300

    cristina by http://www.designandfashionrecipes.com

  11. Ilaria

    A Milano, c’è il vivaio Riva. Un posto magico, splendido. Un pò giardino incantato.
    Oltre a assere un vivaio, è diventato negli ultimi anni un luogo di ritrovo per laboratori e attività per bambini, eventi privati, location per mostre d’arte, inaugurazioni e presentazioni di libri.
    Un vero angolo di meraviglia milanese, a due passi dalle colonne, ma in una vietta che sembra fatta apposta per fartelo scovare così d’improvviso, inaspettatamente.

    Questo il loro sito, da esplorare
    http://www.atmosphereproject.it/vivaioriva/v1/

  12. cecilia

    LA FIORERIA DI GIGI
    Via Felice Bellotti, 11, MILANO.
    Ha fiori splendidi e fa anche composizioni artistiche, oltre a vendere accessori come vasi e candele. Ogni volta che passo di lì mi sento un pochino meglio!
    un bacione, blog stupendo!

  13. Fra

    La primavera – Salerno – Via Gelso
    Il fioraio del cuore, un posticino intriso da un miscuglio di profumi che mi fa sognare, capace di fare le composizioni piú belle della città e di scaldarmi il cuore, quando, direttamente dal suo negozio, mi arriva una consegna da parte di un ragazzo molto speciale di un mazzo di tulipani rosa..
    E se ti puó consolare.. Anche io i fiori li metto in bagno 😉

  14. Sara

    A Roma BLOEMEN in via Terenzio.. Proprio sotto casa mia!!!composizioni che coccolano il cuore!
    Per una soluzione più easy consiglio carretto in via Maria Adelaide… Dietro piazza del Popolo!oltre ai fiori di stagione il signore regala anche tanti complimenti!!!

  15. Elisa

    Io ne ho uno del cuore,di quelli di provincia,poco blasonati,che si rifiutano di trafiggere i fiori e di lucidarli,perché i fuori sono belli così.È in fioraio burbero di quelli di una volta che per me dice di aver comprato confetti a lunga conservazione!E suona la chitarra in una Band di cinquantenni! È nel mio amato paesello (alatri)e si chiama Giancarlo Bottini!

  16. Arianna

    “Roccia Loretta” – Piazza Gran Madre di Dio, 5 – 10100, Torino
    A mio avviso uno dei fiorai più belli di Torino. In una delle piazze più “magiche” della città, si affaccia questa piccolissima bottega, colma di fiori.
    Un’iniezione di buon umore.

  17. chiara

    Lipari Diego, via Roma 32, Bollate, Milano.
    Composizioni e presentazioni curate nei minimi particolari per non parlare della gentilezza del personale e dello splendido negozietto 🙂

    Ciao Aleee!

  18. paola

    A Milano:
    – Fiori, foglie e fantasia in via Brisa (Margherita, la titolare, compone con grande sensibilità);
    – Paolo Lattuada in Mulino delle Armi (un basic);
    – Il chiosco di Piazza San Babila (non delude mai)
    – Se di fantasia ne avete, il Mercato dei fiori in Via Lombroso (aperto al pubblico due mattina la settimana + il sabato). Se di fantasia ne avete poca, andate a copiare Mauro, titolare della trattoria Da Pino in via Cerva che, oltre a deliziarvi il palato, si sbizzarrisce in composizioni floreali.
    A PAVIA:
    Il Giardino in corso Garibaldi
    IN LOMELLINA: le peonie del giardino di mamma. Non vi dò l’indirizzo perchè le tengo tutte per me!

  19. Lorenza

    L’ape car all’angolo della strada che ne ha di mille colori chepiúbellinonsipuó e tu, ovviamente, hai le mani troppo libere per tornare a casa!

  20. Eleonora

    Ciao a tutti, se volete scoprire un fioraio dove la qualità, l’amore per il classico e l’innovazione si incontrano vi consiglio a BERGAMO PAOLO FIORI! Una coppia di amorevoli fioristi saprá guidarvi nella scelta con affidabilità e gentilezza! Hanno anche una pagina facebook dove mostrano i loro lavori! Dateci uno sguardo ciaooooo

  21. alice

    La rosa canina a Firenze in via landucci.
    Corsi, eventi e bouquet meravigliosi ( il mio bouquet di nozze l’hanno fatto loro ! )
    vendita di fiori al pubblico solo giovedì.

  22. Laura

    post utilissimo direi! a Bergamo consiglio vivamente PAOLO FIORI in Via Broseta 76. Composizioni sempre impeccabili e di ottimo gusto, piante e vasi che fanno arredamento, senza contare il negozio: pieno di colori, profumi e antichi orologi a cucù alle pareti. Ottimo rapporto qualità/prezzo, da provare!

  23. Niki

    Nel piacentino sicuramente BOUTIQUE DEI FIORI ,
    1, v. Romea Vecchia, Castel San Giovanni(PC)!!!
    Composizioni bellissime, candele, profumi per gli ambienti… in uno stile shabby chic!!
    Niki

  24. carlotta

    Ciao Ale, idea stupenda e super approvata, educhiamoli questi umoni!
    senza esitare ti segnalo per torino, Niche maison in via giolitti 2 è un piccolo negozietto di fiori e oggettistisca per la casa a soli due passi da piazza San Carlo, dove ogni volta comprerei tutto, ma proprio tutto, dalle tazze ai mazzi di peonie rosa cipria.
    un bacio Carlotta

  25. Valeria

    VERDE in via Colleoni Bartolomeo 6 a Osio Sotto (bergamo)
    tel: 035 4823869

    Posto magico!Fiori, candele, vasi stupendi e profumi di nicchia.
    Per non parlare dei giardini e dei matrimoni curati da loro….

  26. Loredana maresca

    Cara Alessandra,
    Per me il fioraio e’ Fiorimania del sign Antonio, in Via tribunali 365 nel cuore del centro storico di NApoli, e’ lui che senza saperlo per il prezzo piu’ romantico mi vende i fiori che utilizzo per realizzare angoli colorati della mia casa. Ottimo il rapporto qualita’ prezzo, una ampia scelta tra fiori usuali e quelli un po’ piu’ rari che comunque hanno prezzi accessibili. Un angolo di serenita’ e di grande cortesia alle porte della via antica di NApoli

  27. Sabrina

    A San Gregorio Armeno, la famosa strada dei presepi a Napoli, c’è una vecchina muta che modella piccoli fiori di carta. Apre la sua minuscola casa al piano terra a chi vuole acquistarli. fuori mille mazzetti di fiori di carta crespa colorata, dentro i mobili degli anni della guerra. Il suo silenzio rende il suo fare dignitoso e senza tempo. Off topic, perdonami Ale. Sabrina*

  28. Stefania Love Massimo

    In provincia di Milano,esattamente a Parabiago,città della calzatura (e dove potrei vivere se no!) c’è “La primavera” in via Matteotti 12. Per mazzi di fiori,o ancora meglio di scarpe.

Lascia un commento