L’amore ai tempi di WhatsappLove in Whatsapp times

Quando vince chi “visualizza” ma non risponde.

Quando la selezione dei papabili viene fatta sulla base dell’uso improprio delle K. Che io non dico di arrivare ai livelli di Tolstoj ma dimostrateci di aver superato egregiamente lo scoglio dell’esame di terza media.

Love 6

When who “sees” it but doesn’t text back wins.

When the selection  among the likely candidates is done on the basis of the inaccurate use of letter K. And I don’t mean getting to Tolstoj’ levels, but prove us you have excellently got over the hump of the third year middle school final at least.

Quando una emoticon vale più di mille parole: si, e ti dice che il tuo interlocutore appartiene alla categoria dei bimbiminkia.

Quando la conference delle 22:00 con le amiche ha ad oggetto il cambio della foto profilo. Sua.

Quando sbagliare chat rappresenta il tuo incubo peggiore. Al pari del tacco delle Pigalle incastrato in un sanpietrino. Dello smarrimento della valigia sui nastri di Fiumicino. E di un completino della collezione Seduction by Valeria Marina sotto l’albero di Natale.

LoveLetter

Love10KIKA_Eva-Mendes-Ryan-Gosling_kika2894219.jpg_27089

Love 13 Love 11

When an emoticon is worthier than a thousand words: indeed, when it tells you that your interlocutor belongs to the sucker12yearsold category.

When the 10pm conference with your friends has the profile pictures changing as the subject. Her. When typing in the wrong chat is your worst nightmare. As bad as the Pigalle heel stuck in a sanpietrino. As bad as losing the suitcase on the carousel at Fiumicino. And as bad as finding a lingerie ensemble from Seduction collection by Valeria Marina underneath the Christmas tree.

LoveLetter

Love10KIKA_Eva-Mendes-Ryan-Gosling_kika2894219.jpg_27089

Love 13 Love 11

13 Comments

  1. Manu

    O di quello che poi diventa padre di tuo figlio ma su whatsapp ancora ti corteggia. “Hey” “Hey, ti serve qualcosa?” “Sì, te.” E una giornata storta che prende la piega giusta.

  2. Ramona

    Il tuo modo di scrivere mi fa impazzire….tutti i gg aspetto la pausa pranzo x vedere se hai pubblicato!!!sei veramente tanto brava!!!continua così….

  3. Madame Meraki

    vogliamo parlare dell’uso improprio dei puntini di sospensione a fine frase?
    1 punto discussione chiusa.
    2 puntini indecisione in atto..
    3 puntini continuiamo da qui all’infinito e oltre…
    TROPPI PUNTINI, no comment, come chi scrive xchè.

  4. mary

    Credo che le lettere d’amore siano sempre più belle di una chat su facebook, ma alla fine credo che sia come parlare da vicino, l’importante è saper dimostrare i sentimenti anche quando si è insieme realmente!

  5. Eleonora

    Continuo a dubitare di questi sistemi di approccio. Quanto è triste? Quanto è triste la chat su facebook?
    Rimango fedele ai giochi di sguardi, ai silenzi imbarazzanti…Alla tensione del primo appuntamento. O della prima telefonata.
    L’amore ai tempi di whatsapp non dovrebbe usare whatsapp.
    Io sono per le persone, in carne e ossa.
    Sono antica. Lo so.

Lascia un commento