Per me, stasera, nessun proposito


Non prometterò a me stessa di bere due litri di acqua al giorno, di mangiare più verdure e di andare a letto presto. Di stirare le lenzuola, di dire meno parolacce, di ridurre la caffeina nella mia vita e di compilare improbabili liste di to-do. Non giurerò davanti ad un foglio di carta di tenere in ordine l’armadio – e la scarpiera – di migliorare il mio inglese, di smetterla di fare shopping compulsivo e di girare con la macchina perennemente in riserva. Di imparare a cucinare, di fare le scale e non prendere l’ascensore, di guardare i film in lingua originale e di usare la protezione sul viso anche in inverno. 
Se è vero che con gli anni si migliora, se è vero che i bilanci così come i propositi non servano a  nulla se non a farti rimpiangere il tempo perso per farli, se è vero che con il tempo si impara a volersi più bene allora stasera l’unico augurio che farò a me stessa è quello di avere il coraggio, perché di questo si tratta, di inseguire i miei sogni e la mia felicità. Ovunque essa sia….e già so che non sarà in palestra. 

I won’t promise myself to drink two liters of water every day, to eat more vegetables and to hit the sack early. To iron the sheets, to say less bad words, to reduce the caffeine amount in my life and to write unconvincing to-do lists. I won’t swear in front of a white sheet of paper to keep the closet – and the shoe rack – clean, to improve my English, to stop doing compulsive shopping and being always low on petrol. To learn cooking, to go up the stairs ( and to not use the elevator), to see movies in their original language and the use the sunblock also in Winter. 
If it’s real that we improve ourselves every year, if it’s true that tolls and purposes are useless (you’ll only regret the time wasted doing them), if it’s real that eventually we learn to love ourselves, tonight the only wish I make is to have courage, because it’s what I need, to follow my dreams and my happiness. Wherever it is.. and I already know it won’t be at the gym.


A tutti voi l’augurio di un 2012 che sappia sorprendervi. Emozionarvi. E farvi innamorare di lui. 

I wish you all a 2012 that amazes you. Moves you. And makes you fall in love with it. 



Traduzione dei testi di Cristina Martucci. 

23 Comments

  1. Silvia

    è tutto il giorno che la penso come te e devo dire che il tuo post mi ha ispirata e motivata! grazie e un fantastico 2012 (io in palestra mi ci sono iscritta comunque, x sicurezza =P )!!

  2. Cri

    …adesso faccio copia&incolla del tuo post, lo stampo e lo attacco ad un’anta del mio armadio così ogni mattina potrò leggerlo!! 😀 buon 2012 Ale!!!!

  3. Victoria Z.

    ogni volta scrivi cose stupende…ci sono post di altri blogger che inizi a leggere e gia ti stanno sul cavolo..invece i tuoi me li leggo tutti dall’inizio alla fine..perche mi prendono..buon anno anche a te!!!!!!…e concordo..

  4. Roberta85

    Pienamente d’accordo!!per la palestra però c’è sempre una speranza fissa ogni anno…mai dire mai 😉 buon 2012 e complimenti per il blog!!!!

  5. marisa

    Che bel post:)
    hai ragione,è inutile fare la lista dei buoni propositi cm dici,ma vorrei anche io avere il coraggio di inseguire i miei sogni e cercare di essere felice ma purtroppo almeno adesso..i miei sogni nn l oancora realizzati..e mi manca sempre qualcosa x dire finalmente di essere felice..chissà spero che questo 2012 mi riserva qualcosa di bello..te lo auguro anche a te..buon 2012 <3 baci

Lascia un commento